Il Progetto

Gli esperti di associazioni e organizzazioni che lavorano con i bambini immigrati spesso devono sviluppare strategie di intervento, su un’efficace inclusione sociale, che prevedono soprattutto un forte impegno nel campo della formazione linguistica non formale. I bambini immigrati, esclusivamente per motivi socio-culturali, possono essere considerati individui con bisogni educativi speciali.

Il progetto “European Network for Social Inclusion” mira a sviluppare le buone pratiche utilizzate nel settore dell’istruzione con strumenti compensativi e trasferirle nella formazione linguistica non formale per i bambini immigrati.

Il progetto confronterà i metodi adottati nei diversi paesi partner al fine di sviluppare un modello di apprendimento della lingua che può essere utilizzato indipendentemente dal paese dei bambini.

Attività

ENSI promuove obiettivi specifici:

  • Promuovere lo scambio delle migliori pratiche tra gli operatori sociali nel campo della formazione linguistica non formale dei bambini immigrati.
  • Promuovere il riconoscimento dell’apprendimento non formale e informale nel settore della formazione per adulti.
  • Rafforzare la dimensione internazionale delle attività nel campo dell’educazione degli adulti.
  • Rafforzare il ruolo dei genitori e degli educatori nel settore non formale e le organizzazioni come strutture di supporto per …?

Le attività programmate sono:

  • n ° 2 short-term joint staff training event. I destinatari sono educatori di organizzazioni non formali
  • n ° 2 attività locali di istruzione ricreativa in cui vivere il modello sviluppato durante l’educazione non formale transnazionale
  • N. 5 partner meeting transnazionali.

Partenariato

LOGOPHP

Sito Web
Pagina Facebook

“People Help the People” cerca di raggiungere la solidarietà sociale sposando in pieno l’intero concetto di “integrazione umana” nel mondo, con particolare riferimento all’Europa e al bacino del Mediterraneo, attraverso la promozione della persona umana e il recupero, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio storico, culturale e ambientale , integrato in uno sviluppo complessivo sostenibile.

Lo scopo di People Help the People è di creare opportunità di cooperazione e partnership per esportare le best practices da un paese all’altro, in cerca di una maggiore integrazione tra le persone. Integrazione che rappresenta non solo un aumento in termini puramente umani ma anche una leva per lo sviluppo economico e la redenzione sociale. E la Sicilia, base ideologica di questa rete, gioca un insieme simbolico e strategico, posto com’è in una posizione geografica privilegiata, nel centro del Mediterraneo, ha avuto una tradizione di migliaia di anni di dominio straniero che l’hanno resa la crocevia di civiltà, luogo di sperimentazione e integrazione dei popoli.

Tutte le attività dell’Associazione sono dirette al raggiungimento degli obiettivi di solidarietà sociale e promozione culturale, azioni e attività rivolte principalmente a persone in condizioni svantaggiate o in condizioni di vulnerabilità sociale, nei settori dell’istruzione, della sanità, dei servizi sociali, della protezione ambientale, con il coinvolgimento delle autorità pubbliche (Unione Europea, Paesi del bacino del Mediterraneo, Stato, Regioni e Comuni) e soggetti privati.

LogoBD

Website
Pagina Facebook

L’obiettivo di Butterfly Dreamer è quello di preparare, promuovere e implementare la comunità a tutti i livelli, progetti per lo sviluppo di attività educative, riqualificazione della comunità locale, gioventù, sociale, sviluppo della comunità, infrastrutture, agricoltura e ottenere i necessari finanziamenti interni ed esterni nei loro progressi.

Obiettivi dell’organizzazione                                                                                            L’obiettivo principale dell’associazione è rivolto alla comunità locale in termini di cultura, arte, religione, infrastrutture, istruzione, istruzione, gioventù, ricerca, educazione fisica, salute, ambiente, sviluppo economico e sociale, difesa e promozione del settore professionale o aziendale.

Gli obiettivi dell’Associazione sono:

  • Migliorare la qualità della vita grazie all’implementazione di progetti comunitari per la comunità locale
  • Sostenere l’aumento delle prestazioni operative e finanziarie degli enti autonomi e delle società che forniscono servizi pubblici locali
  • Sviluppare la capacità istituzionale del governo locale
  • Sviluppare iniziative e partenariati pubblico-privati
  • Crescita dell’istruzione nella comunità locale attraverso l’attuazione di progetti educativi
  • Organizzazione di seminari, workshop, consulenze e corsi di ricerca di mercato, workshop e mostre
  • Stabilire partnership internazionali e nazionali, in particolare con associazioni che promuovono le stesse idee di Butterfly Dreamer
  • Affermazione dell’ educazione e della cultura interdisciplinare
  • Partecipazione a progetti finanziati dall’UE
  • Informazioni sulle opportunità di collaborazione internazionale
  • Campi a tema per studenti su temi quali la democrazia, i diritti umani, le relazioni individuali – Community Romanian Scouts
  • Ricercare l’impatto dei metodi di insegnamento alternativi
  • Progetti su temi come istruzione, amministrazione pubblica, infrastrutture, minoranze etniche, cultura Rom, gioventù, religione, sport, salute e progetti strategici per la concessione
  • Conservazione dei monumenti culturali;
  • Aiutare i poveri svantaggiati
  • Assistenza a persone fisicamente svantaggiate, bambini e anziani
  • Attività giovanili
  • Protezione dell’ambiente e della natura
logo

Website
Pagina Facebook

“Amigos de Europa” è un’associazione interamente dedicata allo sviluppo della gioventù. La sua missione è stimolare e sostenere la partecipazione attiva, civile e responsabile dei giovani all’ambiente educativo, sociale, culturale ed economico delle comunità in cui vivono.

Amigos de Europa concentra i suoi sforzi su attività con obiettivi chiari, come lo sviluppo, il supporto e il rafforzamento della consulenza, l’informazione e la formazione dei processi di generazione di target, in un contesto europeo. Questi obiettivi saranno raggiunti creando un ambiente favorevole nelle comunità di questi giovani per migliorare le loro prestazioni personali e professionali. Inoltre, le loro esigenze saranno costantemente identificate e soddisfatte attraverso una vasta gamma di attività sostenibili.

Per il suo buon funzionamento, questa associazione si basa sui principi del volontariato responsabile, dell’auto-motivazione e dell’autodeterminazione, della partecipazione civica attiva, dell’iniziativa, del coinvolgimento e della cooperazione, dell’adattabilità, della continuità, della competenza, della competitività, dell’amicizia, del rispetto reciproco e del sostegno, democrazia, trasparenza, equità, legalità, durata, dialogo sociale, tolleranza, versatilità e non discriminazione.

EURO-training Logo

Sito Web

“EURO-training” è un’organizzazione senza scopo di lucro e non governativa, fondata nel 2004 e con sede a Stara Zagora, in Bulgaria.

Il nostro obiettivo principale è legato alla promozione e al sostegno di diversi tipi e forme di attività di formazione.

Crediamo fermamente che solo persone ben istruite e formate siano in grado di effettuare una transizione all’economia basata sulla conoscenza e possano migliorare significativamente la qualità della vita.

Nell’età dell’apprendimento, dotare le persone con le giuste conoscenze e abilità è fondamentale per mantenere livelli elevati e sostenibili di occupazione e stabilità.

Ma la nostra visione dell’età dell’apprendimento riguarda più dell’occupazione. Lo sviluppo di una cultura dell’apprendimento aiuterà a costruire una società unita, contribuirà alla creazione dell’indipendenza personale e incoraggerà la creatività e l’innovazione.

Unknown

Pagina Facebook

UBUNTU (Centro culturale internazionale) è un’associazione di volontariato in Sicilia. Il progetto Ubuntu è stato fondato nel 2006 nel cuore di Ballarò, nel centro di Palermo, un quartiere con un alto tasso di immigrazione e una condizione socio-economica molto precaria.

Gli obiettivi principali dell’associazione sono:

  • sostenere la gioventù locale attraverso la formazione, il sostegno alla ricerca di lavoro e alla mobilità all’estero;
  • incoraggiare la cooperazione internazionale e la mobilità nel settore dei servizi sociali tra associazioni e organizzazioni culturali;
  • sostenere la cooperazione europea in campo sociale;
  • promuovere in generale la cooperazione internazionale nel settore sociale e in particolare nella comunicazione interculturale.

Seguendo la filosofia africana ispirata al nome, basata sull’integrità, sulla buona volontà e sul rispetto per gli altri, è nata con lo scopo di aiutare le famiglie immigrate che vivono e lavorano nella città di Palermo.

L’aiuto di Ubuntu per le famiglie è concreto. L’associazione si prende cura dei figli delle famiglie immigrate, in modo che i genitori possano andare a lavorare con la tranquillità di sapere che c’è un gruppo di persone che si prende cura dei loro piccoli. Grazie ai contributi e al supporto morale, umano e concreto di molte persone e associazioni, Ubuntu è una calda e accogliente realtà che protegge e sostiene la crescita e l’educazione dei bambini che frequentano il centro. I principali servizi offerti alle famiglie sono: baby parking, attività doposcuola, supporto legale e psicologico per i genitori, supporto medico.

Ubuntu è stata coinvolta in progetti per i giovani sin dalla sua costituzione nel 2006. Abbiamo una vasta rete di associazioni e organizzazioni che lavorano nel campo dei servizi sociali in Italia e in Europa. Le nostre attività si concentrano sul lavoro sociale come strumento per la crescita professionale e l’empowerment dei giovani. Ubuntu accoglie anche i giovani incaricati dei servizi sociali e, dal 2016, è stato accreditato per ospitare volontari SVE. I nostri lavoratori sono ex volontari europei che hanno deciso di rimanere a Palermo e ora lavorano come assistenti sociali, grazie a programmi di garanzia per i giovani e incentivi.

LogoFamilyCenter

Website

L’obiettivo principale di “Family Center Foundation” è sostenere la crescita onnicomprensiva della vita familiare, in particolare le attività sociali, culturali, scientifiche e educative. L’organizzazione ha sede a Bytom (provincia della Slesia), Polonia.

La Family Center Foundation collabora con organizzazioni internazionali. La cooperazione riguarda la realizzazione di progetti nello scambio di esperienze e il trasferimento di best practices. Family Center Foundation intraprende ricerche scientifiche internazionali, prepara analisi dei fabbisogni dei partecipanti e diffonde i risultati.

Le attività intraprese riguardano più forme di sostegno alle famiglie. Una delle forme è il consultorio psicologic. I consultori si occupano di problemi genitoriali, conflitti marziali e difficoltà di comunicazione all’interno della famiglia.

Gli obiettivi della Fondazione sono il sostegno allo sviluppo completo della vita familiare, in particolare sociale, culturale, scientifica, educativa e di pubblica utilità. Promozione dell’apprendimento familiare attraverso l’educazione formale e informale all’interno della famiglia. Educazione condivisa dei membri della famiglia. Creazione di condizioni adeguate per sostenere gli anziani, solidarietà tra le generazioni, attività per integrare le persone minacciate dall’inclusione sociale, protezione della dignità umana.

 

 

 

Advertisements