Dal 21 al 25 maggio 2018 si è svolto a Palermo il Training Course (TC1) del progetto europeo (Erasmus+ KA2) “European Network for Social Inclusion – ENSI”, organizzato dal Coordinatore del progetto People Help the People, in collaborazione con il Centro delle Culture Internazionale UBUNTU.
Hanno partecipato n. 33 persone tra genitori, educatori, animatori sociali, volontari di organizzazioni che lavorano per l’inclusione dei bambini e adolescenti con difficoltà dell’apprendimento, provenienti da ogni paese partner.
Il TC1 è stato condotto in lingua inglese attraverso una metodologia non formale con l’utilizzo del metodo della facilitazione e attraverso la partecipazione attiva e la produzione creativa di soluzioni innovative e applicabili ai diversi contesti, dando vita ad un modello da sperimentare a livello locale.
Durante il Training Course sono state messe a confronto le buone pratiche di ciascuna
organizzazione partner del progetto, nell’ambito dell’educazione e dell’inclusione dei bambini e adolescenti con difficoltà di apprendimento.
Dalla presentazione delle Best Practice di ogni partner è emersa una condivisione di metodi nelle attività di accoglienza e organizzazione delle attività indirizzate ai bambini e adolescenti con difficoltà dell’apprendimento, ma anche un grande divario dal punto di visto della normativa nel riconoscere o meno un bambino o un adolescente come BES.
Dopo il Training Course, ogni partecipante nel proprio paese organizzerà un local training con i colleghi e sperimenterà le tecniche e le metodologie apprese nel corso dell’attività TC1, coinvolgendo famiglie, scuole, associazioni e bambini/ragazzi stranieri. Con loro verranno sperimentate le metodologie compensative per facilitare l’apprendimento linguistico, il successo scolastico e l’inclusione sociale.

Photo_News3

Advertisements